Ultimi ascolti...

mauro paternò?!

05 settembre 2005

Noi siamo i gggiovani

Continua la serie "back in the days", stavolta grazie all'operato dei Queens Of The Stone Age e complice un pubblico esagitato: ondate di piena che sospingevano avanti e indietro sotto al palco me, il mago e Roberto (nuovo compagno di avventure), tutti in estasi per la performance degli artisti ieri sera all'Independent Days Festival di Bologna...
Panico per il primo quarto d'ora, poi ci siamo abituati alla marea umana in perenne agitazione e alla fine ci siamo rassegnati a farne parte, saltando, ballando, sudando, cantando le canzoni di questo gruppo fortissimo e fra i migliori, attualmente, nel genere sbraaannggg!
Che dire: siamo tutti tornati giovani per un'oretta e mezza.
Era una vita che non mi esaltavo così tanto ad un concerto.
Un set pesissimo, tirato e davvero molto ispirato.
Altro che palestra, per tenersi in forma, niente è meglio dei Q.O.T.S.A. live!

3 commenti:

milanese ha detto...

e chi sappaimo noi con scrtesia estrema ha snobbato il concerto stanco per essere stato all'autodromo di monza

mauro_paternò ha detto...

Vergogna a lui... ormai è proprio un vecchiaccio! E a Monza c'era meno della metà degli spettatori attesi.

magomarcelo ha detto...

concerto bellissimo, mi sento ancora tutta questa gioventù addosso, come la polvere d'altronde...