Ultimi ascolti...

mauro paternò?!

31 maggio 2010

Il fascino incomprensibile della cialtroneria

Credo che dopo puttanopoli, i massaggi di Bertolaso, le foto di Topolanek col cazzo in tiro a Villa Certosa, Tarantini, le porcate di Vespa e Minzolini degne del giornalismo di stato ai tempi dell'U.R.S.S., dopo le bugie sulla tenuta dei conti pubblici italiani, solidissimi a parole fino alla manovra da 25 miliardi di euro (manovra che,come sempre, pesca dove si è sempre pescato lasciando intatti i patrimoni degli evasori), dopo gli inesistenti tagli agli sprechi della classe politica, dopo la legge che mette la mordacchia all'informazione, degna dei peggiori regimi dittatoriali sudamericani, dopo tutto questo e molto di più, apparirà evidente anche al più stolto degli italiani che il governo Berlusconi è un'accozzaglia di cialtroni, servi dell'unico padrone, privi di senso di responsabilità e dello stato.
Nonostante questo,sono certo che gli italiani lo rivoteranno fino alla morte, perché gli italiani vogliono essere dominati, non rispettati.

Nessun commento: